Scandiano, kosovaro trovato morto in un condominio

Stando a quanto ricostruito dai carabinieri, la morte è di natura accidentale. Il 40enne è caduto battendo violentemente la testa contro un gradino in un palazzo in via Beucci

SCANDIANO (Reggio Emilia) – Questa mattina alle 9,30 i carabinieri di Scandiano sono intervenuti in un condominio di via Beucci 61 dove è stato trovato, dal parente di un vicino di casa, nelle trombe delle scale condominiali, il corpo di un uomo privo di vita. E’ il 40enne kosovaro Naser Ramadani. Stando a quanto ricostruito dai carabinieri, la morte è di natura accidentale. L’uomo è caduto battendo violentemente la testa contro un gradino.