Quantcast

Incinta al supermercato borseggia un’anziana: denunciata

Una 30enne e un 31enne sono accusati concorso in furto nei confronti di una settantenne di Novellara

NOVELLARA (Reggio Emilia) – Una 30enne e un 31enne sono stati denunciati per concorso in furto nei confronti di una settantenne di Novellara. La donna, il primo luglio scorso, era andata al supermercato Eurospin per fare la spesa. All’interno era stata tampinata in modo sospetto da una donna incinta che l’aveva avvicinata di continuo quasi a voler cercare un contatto.

L’anziana, temendo che la donna potesse derubarla, aveva controllato la borsa per vedere se c’era il portafoglio. Nonostante questo, la borseggiatrice, all’ennesimo avvicinamento, era riuscita a sfilargli il portafoglio per poi guadagnare l’uscita. Vedendola uscire l’anziana si era insospettita e aveva controllato la borsa verificando l’ammanco del portafoglio.

Poi la denuncia ai carabinieri della stazione di Novellara che, grazie alle testimonianze acquisite sul posto, sono risaliti al modello e alla targa dell’auto a bordo della quale la donna era salita dileguandosi con il complice che la conduceva. Sono così risaliti ai due trentenni modenesi che, riconosciuti anche in un’apposita seduta di individuazione fotografica e immortalati dalle telecamere di sorveglianza, sono stati denunciati.