Tenta di rubare uno scooter, giovane denunciato

E' un 19enne tunisino abitante in provincia di Napoli che è stato individuato grazie alla carta di identità che ha lasciato sul posto

S. ILARIO (Reggio Emilia) – Un 19enne tunisino abitante in provincia di Napoli è stato denunciato ieri dai carabinieri dellastazione di S. Ilario, per il tentato furto di uno scooter. Il fatto è successo giovedì sera nei pressi della stazione ferroviaria di S. Ilario dove la vittima, un 61enne reggiano, si era recato con la sua Honda SH300 per incontrare una persona, lasciando parcheggiato lo scooter dinanzi all’ingresso.

Salutato l’amico, l’uomo si è accorto del giovane che, dopo aver spostato lo scooter dal luogo dove era stato lasciato, stava armeggiando nel chiaro intento di forzarne il blocca sterzo. Immediata la richiesta d’intervento fatta alla centrale operativa dei carabinieri di Reggio Emilia che subito ha fatto intervenire una pattuglia della locale stazione.

I militari di S. Ilario, dopo aver verificato che il ladro si era allontanato lasciando sul posto lo scooter, per altro visibilmente danneggiato, hanno trovato nei pressi il suo telefono cellulare nel quale, tra le altre cose, c’era anche una foto della sua carta d’identità che ha consentito l’identificazione. Vane le ricerche del giovane che è stato denunciato e ora dovrà rispondere del reato di tentato furto aggravato.