Covid19, un solo positivo in 24 ore nel reggiano ma in Italia i contagi risalgono

Anche oggi nessun nuovo decesso in Emilia-Romagna, ma i positivi sono +49 rispetto al giorno prima. In Italia +193 nuovi casi

REGGIO EMILIA –  Secondo dati aggiornati alle ore 17 di giovedì 9 luglio,  sono 29 i positivi in più rispetto al giorno precedente in Emilia-Romagna di cui 17 persone asintomatiche individuate con i test sierologici. Dodici i sintomatici (uno a Parma, uno a Reggio, uno a Modena, otto Bologna e uno a Rimini), “per la maggior parte riconducibili a focolai o a casi gia’ noti”, come chiarisce la Regione nel bollettino di oggi.

Anche oggi nessun nuovo decesso in regione.

I nuovi tamponi effettuati sono 5.343, a cui si aggiungono altri 1.485 test sierologici (per un totale di 167.293). Le nuove guarigioni sono 34, per un totale di 23.434, l’81,4% dei contagiati da inizio crisi. I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 1.066, cioé cinque in meno di ieri, quando invece erano tornati a crescere. Le persone in isolamento a casa sono complessivamente 960, due in meno rispetto a ieri, il 90% di quelle malate. I pazienti in terapia intensiva sono 10 (come ieri), quelli ricoverati negli altri reparti Covid sono 96 (tre in meno).

Questi i nuovi casi di positività sul territorio: 4.562 a Piacenza (+2), 3.708 a Parma (+8, di cui 1 sintomatico), 5.000 a Reggio Emilia (+1, sintomatico), 3.978 a Modena (+1, sintomatico), 5.015 a Bologna (+16, di cui 8 sintomatici); 404 a Imola (invariato), 1.031 a Ferrara (invariato); 1.080 a Ravenna (invariato), 963 a Forlì (invariato), 813 a Cesena (invariato) e 2.215 a Rimini (+1, sintomatico).

In seguito a un’ulteriore verifica dei dati, sono stati intanto eliminati 16 casi da Reggio, in quanto 15 erano inserimenti doppi e uno frutto di un’errata attribuzione dell’ Ausl. Quest’ultimo caso è stato correttamente attribuito a Cesena (Ausl della Romagna). “Le correzioni -, chiarisce ancora la Regione -, sono state effettuate sui dati comunicati ieri”.

IN ITALIA – Risalgono i nuovi contagi  in Italia: nelle ultime 24 ore si sono registrati 193 nuovi casi mentre ieri 138. Di questi 71 sono in Lombardia, il 36,7% del totale, e appunto 49 in Emilia Romagna. Attualmente i casi totali sono 242.149. Rispetto a martedì le vittime diminuiscono con un incremento di 15 nelle ultime 24 ore mentre ieri erano 30. Il totale dei morti per Covid sale a 34.914. Quattro le Regioni che non fanno segnare nuovi casi: Umbria, Sardegna, Valle D’Aosta e Molise, oltre alla provincia di Trento. I tamponi nelle ultime 24 ore sono 50.443, circa 7mila più di ieri.

Le 15 vittime si registrano in sole 3 regioni: 12 in Lombardia, l’80% del totale delle ultime 24 ore, due in Toscana e una in Sicilia. Tutte le altre 17 Regioni non fanno dunque registrare nuovi decessi.

Sono 71 i pazienti ricoverati nelle terapie intensive per coronavirus, uno in più di ieri, mentre in tredici regioni non ci sono più malati in rianimazione. La metà (34) sono in Lombardia, mentre 13 sono nel Lazio e 10 in Emilia Romagna. E’ quanto emerge dai dati del ministero della Salute secondo i quali gli attualmente positivi sono scesi sotto i 14mila e ora sono 13.595, 647 meno di ieri.