Il questore saluta il prefetto: “E’ stata guida sicura”

Il 27 luglio Maria Forte si insedia a Siena, mentre a Reggio arriva Iolanda Rolli

REGGIO EMILIA – In attesa di insediarsi a Siena e cedere il testimone al suo successore Iolanda Rolli (il prossimo 27 luglio), il prefetto di Reggio Emilia Maria Forte riceve oggi il saluto del questore Giuseppe Ferrari. In una cerimonia formale che si e’ svolta in mattinata nel cortile della Questura, Ferrari ha espresso al prefetto uscente “stima e riconoscenza” perche’, “anche nel momento difficile della pandemia in cui sono arrivato e’ stata una guida autorevole, sicura, che non si e’ mai sottratta alle sue responsabilita’”.

Un “punto di riferimento – aggiunge il questore – a cui esprimiamo un ringraziamento”. Dal canto suo Forte, al primo incarico come prefetto dopo 17 anni di lavoro nel dipartimento di pubblica sicurezza, commenta: “Nel mio primo incarico ho cercato di mettere il massimo della passione. Con la Polizia di Stato ho trovato una grande collaborazione, e’ come se avessi lavorato a casa”. Nel prendere congedo il prefetto ha commentato il tema delle infiltrazioni mafiose su un territorio che “dopo aver reagito, deve tenere alta l’attenzione, soprattuto in questa fase”.