Coronavirus, + 16 casi in Emilia-Romagna

Invariati i casi a Reggio, focolai a Bologna

REGGIO EMILIA –  Ci sono 16 casi in piu’ in Emilia-Romagna (28.508 dall’inizio dell’epidemia), nove sono asintomatici. I nuovi casi sono l’effetto di 3.882 tamponi fatti nelle ultime 24 ore, a cui si aggiungono 1.397 test sierologici, fatti sempre da ieri. Le nuove guarigioni sono 20, per un totale di 23.242, l’81,5% dei contagiati da inizio crisi. Scendono i casi attivi, cioe’ il numero di malati effettivi, che a oggi sono 1.002 (otto in meno rispetto a ieri).

Le persone in isolamento a casa sono complessivamente 888, due in meno rispetto a ieri, l’88,6% di quelle malate. I pazienti in terapia intensiva sono scesi a 10 (-2), quelli ricoverati negli altri reparti Covid sono 104 (-4). Si registrano pero’ quattro nuovi decessi: un uomo e tre donne. In particolare si tratta di tre decessi nella provincia di Bologna e uno in quella di Rimini.

Complessivamente, in Emilia-Romagna i decessi sono arrivati a quota 4.264. I casi di positivita’ sul territorio sono 3.953 a Modena (+3, di cui due asintomatici), 4.913 a Bologna (+8, quasi tutti riconducibili a focolai sotto controllo. Di questi due sono asintomatici); 1.029 a Ferrara (+4, tutti asintomatici); 2.196 a Rimini (+1, asintomatico). Invariati i casi di positivita’ a Piacenza: 4.546; Parma: 3.656; ReggioEmilia: 5.003; Imola: 404; Ravenna: 1.050; Forli’: 959; Cesena: 799.