Ccfs: Stefano Dall’Ara nuovo presidente, Martelli confermato ad

Cambia la governance. Presentato un nuovo Piano Strategico, basato sul consolidamento dei depositi sociali e un ulteriore sostegno finanziario da parte dei soci principali

REGGIO EMILIA – Un solido Piano Strategico triennale e un Cda rinnovato, con il mandato di realizzarlo per sostenere la cooperazione nelle sfide dei prossimi anni. È l’esito dell’Assemblea annuale del CCFS (Consorzio Cooperativo Finanziario per lo Sviluppo) di Reggio che si è tenuta questa mattina. L’assemblea ha nominato un nuovo Cda che ha a sua volta eletto (al posto di Luca Bosi) il nuovo presidente Stefano Dall’Ara (direttore Partecipate di Coop Alleanza 3.0) e il vicepresidente Andrea Lazzeretti (direttore Amministrazione e Finanza di Novacoop), confermando Pierluigi Martelli, subentrato il 26 giugno a Federico Regard, nel ruolo di amministratore delegato.

Oltre all’approvazione del Bilancio chiuso al 31 dicembre 2019, è stato presentato il piano Nuovo Piano Strategico 2020-2022, approvato dal Cda del 3 giugno scorso. Il documento focalizza la mission del Consorzio sull’intermediazione creditizia verso i soci, per dare sostegno e impulso alla cooperazione. Un ruolo quindi centrale e ancora più significativo, in un momento di così grande difficoltà per l’economia e il tessuto sociale, causata anche dall’emergenza Covid19. I soci sono oltre 900.  Il Nuovo Piano Strategico poggia su presupposti importanti come il consolidamento dei depositi sociali e un ulteriore sostegno finanziario da parte dei soci principali.

Il Consiglio di Amministrazione guidato da Luca Bosi si è presentato dimissionario per consentire alla base sociale di eleggere una nuova governace che rispecchi appieno i soci più impegnati, da oggi in avanti, nel gestione del Ccfs su mandato delle più importanti imprese cooperative nazionali. Nel nuovo organismo siedono inoltre come consiglieri Massimo Bertini (Cfo di Cir Reggio), Raul Cavalieri (Dg Coopselios Reggio Emilia), Italo Corsale (Dg CNS Bologna), Ruggiero Di Gennarno (Dg Gasman Coop Napoli), Enrico Fiori (direttore Finanza Sacmi Imola), Fausto Fontanesi(direttore Finanza Coop Alleanza 3.0), Simone Gamberini (direttore generale Coopfond), Silvia Grandi (presidente Copma Ferrara), Marco Pirani (presidente Progeo Reggio Emilia), Liborio Rosafio (direttore amministrativo Coop Italia), Vittorio Zambella (direttore amministrativo Conad Centro Nord) e Paolo Zanoni (direttore Finanza Camst).