Vendite fantasma di scarpe su Instagram: denunciato

Cinquantenne barese accusato di truffa nei confronti di un ventenne reggiano

REGGIO EMILIA – Vendite fantasma su Instagram, 50enne barese denunciato dai carabinieri per truffa ai danni di un ventenne reggiano. L’uomo fingeva di vendere scarpe di marca a basso costo per intascare il corrispettivo, ma poi non spediva la merce. Il ventenne reggiano aveva visitato una pagina Instagram che metteva in vendita “sotto costo” scarpe delle più prestigiose marche e aveva acquistato un paio di scarpe marca Alexander McQueen pagando 170 euro.

Le trattative correvano via chat e, una volta convintosi della bontà dell’affare, aveva versato tramite bonifico l’importo richiesto ricevendo assicurazione dell’avvenuta spedizione della merce. Il mancato arrivo di quanto acquistato ha insospettito il ragazzo che, dopo aver lamentato il ritardo, non è più riuscito a contattare il venditore. Preso atto di essere stato truffato, si è rivolto ai carabinieri denunciando il raggiro.

Dopo una serie di riscontri i militari di Corso Cairoli sono risaliti al 50enne barese che è stato denunciato per truffa.