Vende taglialegna su Facebook che non consegna: denunciato

Truffa l’accusa mossa a un 36enne correggese dai carabinieri della stazione di Correggio: intasca 850 euro ma non consegna l’utensile

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Vende taglialegna su Facebook che non consegna: 36enne di Correggio denunciato dai carabinieri per truffa ai danni di un 46enne operaio residente nel modenese. L’uomo ha intascato 850 euro, ma non ha consegnato l’utensile.

La vittima, dopo aver notato su Facebook l’annuncio relativo alla vendita di una macchina taglialegna, ha contattato telefonicamente l’inserzionista accordandosi per un incontro nei pressi del garage di pertinenza dell’abitazione del truffatore. Dopo aver pattuito in 850 euro il prezzo per l’acquisto, il venditore ha mostrato al modenese il funzionamento della macchina.

Durante questo frangente il 46enne ha filmato con il suo cellulare l’incontro e poi ha consegnato un acconto di 450 euro in contanti, con l’accordo che, al raggiungimento della cifra complessiva pattuita, avrebbe avuto la macchina taglialegna.

Successivamente ha pagato altri 200 e 100 euro, non riuscendo a saldare i 150 euro né a ricevere la macchina taglialegna dato che il venditore, nel frattempo, era sparito nel nulla. Quando ha capito di essere stato truffato l’uomo ha sporto denuncia ai carabinieri di Correggio che sono risaliti al 36enne correggese che è stato denunciato per truffa.