Un flash mob per festeggiare la fine della scuola

Gli studenti di Zanelli, Moro e Spallanzani festeggeranno i loro maturandi sabato alle 13 in piazza Martiri del 7 Luglio, piazza della Vittoria e piazza Prampolini

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Un flash mob nelle piazze per festeggiare la fine della scuola degli studenti di quinta: gli studenti di Zanelli, Moro e Spallanzani si organizzano per celebrare i loro maturandi sabato 6 giugno in centro storico.

Il flash mob si terrà alle 13. Un’iniziativa autorizzata dalla questura di Reggio Emilia che vedrà gli studenti delle classi quinte degli istituti sopracitati dislocati su 3 piazze del centro storico cittadino: Piazza Prampolini, Piazza della Vittoria e Piazza Martiri del VII luglio, ogni piazza assegnata ad una scuola per permettere di mantenere le distanze di sicurezza imposte dalle norme contro il coronavirus.

I giovani sin dalle 12 attenderanno insieme l’arrivo delle 13 allietati dalla musica che verrà trasmessa e suonata nelle varie piazze, per poi procedere con il vero e proprio flash mob: un countdown sincronizzato nelle 3 piazze verrà lanciato e concluderà con un gesto simbolico, il lancio di un libro o un quaderno da parte i tutti i presenti. Un momento di unione tra le varie scuole per decretare la fine della carriera scolastica dei maturandi anche in un anno così complesso e difficile.

Per gli studenti più giovani che vorranno seguire la manifestazione inoltre verrà attivata una diretta social sui canali instagram del Portale Giovani del Comune di Reggio Emilia, nella quale sarà possibile osservare in contemporanea le 3 piazze.

Gli studenti promotori dell’iniziativa si sono battuti per la sua realizzazione ritenendo di fondamentale importanza permettere ai maturandi delle proprie scuole di concludere in modo degno la carriera scolastica vissuta pur mantenendo le regole imposte dall’emergenza coronavirus, che saranno garantite con un servizio di sicurezza interno.

Più informazioni su