La Libreria all’Arco finisce nel carrello della coop

Il passaggio di testimone, ufficializzato questa mattina, avverra' "all'insegna della continuita'", spiega Nicoletta Bencinvenni, presidente delle Librerie Coop

REGGIO EMILIA – La storica libreria “All’Arco” del centro storico di Reggio Emilia finisce nel carrello della coop. Il locale, aperto nel 1968 in via Squadroni come “Rinascita” e 20 anni dopo trasferito in via Emilia, entra infatti nel circuito dei negozi di libri di Coop Alleanza 3.0, a cui la titolare Paola Silvi ha ceduto la proprieta’ dopo aver deciso di ritirarsi.

Presenti all’incontro con i media, trasmesso anche in streaming, alcune figure di spicco della vita della città: il presidente della Camera di Commercio, Stefano Landi, quello di Legacoop Emilia Ovest Edwin Ferrari e il presidente di Coop Italia, il reggiano Marco Pedroni.

Il passaggio di testimone, ufficializzato questa mattina, avverra’ “all’insegna della continuita’”, spiega Nicoletta Bencinvenni, presidente delle Librerie Coop. “Vogliamo rispettare quello che per i reggiani e’ un patrimonio culturale e, anche per questo, abbiamo ritenuto doveroso mantenere il logo originario della libreria che sara’ affiancato al nostro”.

I 9 dipendenti “che esprimono un patrimonio di professionalita’”, continueranno a lavorare nel negozio, i cui orari di apertura saranno ampliati, con l’apertura anche domenica mattina. “Sono serena – afferma Silvi – vedo che la libreria (circa 30.000 titoli presenti, ndr) e’ stata apprezzata e non e’ stato cambiato nulla. Auguro alla libreria Coop-All’arco altri 30 anni come quelli che ho vissuto io”.

“Le librerie sono un patrimonio chiave della vita della comunità e un bene da preservare – sottolinea il vicepresidente Andrea Volta per Coop Alleanza 3.0 – Siamo particolarmente felici di annunciare questa operazione portata avanti da librerie.coop, la società del Gruppo che attua in chiave imprenditoriale la promozione della lettura come fattore di sviluppo culturale, sociale ed economico. A Reggio Emilia e provincia Coop Alleanza 3.0 conta oltre 150 mila soci che ci danno fiducia: anche così una buona spesa può cambiare il mondo. La libreria All’Arco continuerà ad essere un punto di riferimento per la cultura a Reggio Emilia e, quando si potrà tornare a incontrarsi, un nuovo polo di aggregazione e vita sociale della città”.

Per le limitazioni agli eventi pubblici legati alle disposizioni anticontagio, non sarà possibile tenere una vera e propria inaugurazione della libreria “rinata” che coinvolga la citta. Si è scelto dunque di rinviare i festeggiamenti al prossimo anno, ma per tutto il mese di giugno le librerie.coop All’Arco accoglieranno i lettori con un libro in omaggio, con la campagna di benvenuto “la lettura continua”.