Drogato al volante, si schianta e abbatte palo della luce

Denunciato un 28enne di Cavriago che, oltre alla macchina andata distrutta, ha perso la patente che gli è stata ritirata dai carabinieri

MONTECCHIO (Reggio Emilia) – Consuma droga, si schianta e abbatte palo della luce: 28enne di Cavriago denunciato dai carabinieri. Oltre alla macchina andata distrutta, ha perso la patente che gli è stata ritirata dai carabinieri. Il conducente, estratto dai vigili del fuoco, è stato elitrasportato in gravi condizioni al Maggiore di Parma.

L’incidente è avvenuto lungo la strada Calerno di Montecchio. Uno schianto “spettacolare” in seguito al quale l’auto, rimasta distrutta, ha abbattuto il palo della luce. Gravi anche le conseguenze amministrative e penali per il giovane che si è messo alla guida dopo aver assunto hascisc come hanno rivelato gli esiti degli esami ospedalieri che l’hanno trovato positivo ai cannabinoidi.

E così il 28enne è stato denunciato con l’accusa di guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, aggravato dall’essere incorso in un incidente stradale con feriti, i carabinieri della stazione di Montecchio Emilia hanno denunciato. Oltre alla patente che rischia di vedersi sospesa sino a due anni il giovane ha perso anche l’auto che è andata distrutta. Provvedimenti a cui seguirà, in caso di condanna penale, la maxi multa prevista sino ad un massimo di oltre 10.000 euro.