Coronavirus, un nuovo caso: contagiati totali a quota 5mila

Passando al dato regionale il nuovo focolaio di Bologna fa alzare ancora il numero dei positivi in Emilia-Romagna: oggi sono 47 in piu' i positivi

REGGIO EMILIA – Nessun decesso e solo un caso di coronavirus nella nostra provincia. Il contagiato è di Rio Saliceto e, con questo nuovo malato, la nostra provincia arriva a 5mila ammalati, in totale, dall’inizio dell’epidemia. Questo ci mette al primo posto in Regione come numero di contagiati anche se, percentualmente, siamo superati da Piacenza che ha 4.540 casi complessivi, ma una popolazione in provincia che è quasi la metà rispetto a quella reggiana.

Passando al dato regionale il nuovo focolaio di Bologna fa alzare ancora il numero dei positivi in Emilia-Romagna. Oggi sono 47 in piu’ i positivi (28.351 da inizio epidemia), di cui 39 senza sintomi del Covid-19. Ben 37 dei nuovi casi riguardano la provincia di Bologna e di questi 30 il focolaio isolato nel magazzino della Bertolini alle Roveri, che vede coinvolti al momento solo i lavoratori del reparto coinvolto.

I controlli, spiega il bollettino diffuso dalla Regione, ha portato all’esecuzione di 138 tamponi, “mentre altri 190 sono in esecuzione”. Allo stesso tempo “sono stati disposti gli isolamenti domiciliari tra i contatti stretti evidenziati nel corso delle inchieste epidemiologiche”. La sede di lavoro interessata, invece, “e’ stata oggetto di sopralluoghi sia da parte del personale del Servizio di Igiene e Sanita’ pubblica che da parte del Servizio di prevenzione e sicurezza ambienti di lavoro del Dipartimento di sanita’ pubblica della Ausl di Bologna”.

Le persone positive sono state individuate dall’attivita’ di screening e dai controlli regionali, “essendo in larghissima maggioranza asintomatici ora in isolamento domiciliare”. Per il resto, i nuovi tamponi effettuati da ieri in Emilia-Romagna sono 7.838, a cui si aggiungono altri 1.728 test sierologici, fatti sempre nelle ultime 24 ore.

Le nuove guarigioni sono 49 per un totale di 23.034, l’81% dei contagiati da inizio crisi. Continuano a calare anche se ormai di poco i casi attivi, e cioe’ il numero di malati effettivi, che a oggi sono 1.068 (-6 rispetto a ieri).

Le persone in isolamento a casa sono complessivamente 943, -2 rispetto a ieri, quasi l’88% di quelle malate. I pazienti in terapia intensiva sono 11, uno in meno sempre rispetto a ieri, quelli ricoverati negli altri reparti Covid sono 114 (-3). Si registrano pero’ altri quattro nuovi decessi, tre uomini e una donna. Si tratta di tre persone residenti in provincia di Bologna e una in provincia di Ferrara. Complessivamente, in Emilia-Romagna i decessi sono arrivati a quota 4.249.

Questi i casi di positivita’ per provincia: 4.540 a Piacenza (+1), 3.642 a Parma (+3, tutti asintomatici da screening regionali), 5.000 a Reggio Emilia (+1, sintomatico), 3.945 a Modena (nessun nuovo caso), 4.832 a Bologna (+37, di cui 30 asintomatici e 7 sintomatici, come detto tutti in gran parte legati a situazioni individuate in precedenza); 403 casi positivi a Imola (nessun nuovo caso); 1.019 a Ferrara (+1). I casi di positivita’ in Romagna sono 4.970 (+4), di cui 1.040 a Ravenna (nessun nuovo caso), 957 a Forli’ (nessun nuovo caso), 789 a Cesena (+3, tutti asintomatici) e 2.184 a Rimini (+1 asintomatico).