Vende smartphone on line, ma è una truffa: denunciato

Un 46enne di Terzigno, in provincia di Napoli, è stato accusato di truffa ai danni di un 45enne di Guastalla

GUASTALLA (Reggio Emilia) – Un 46enne di Terzigno, in provincia di Napoli, è stato denunciato per truffa ai danni di un 45enne di Guastalla a cui ha venduto uno smartphone che non gli è mai stato recapitato. La vittima aveva visto un annuncio on line relativo alla vendita di un Samsung Galaxy A70 nuovo al prezzo di 206 euro più 7 euro per coprire i costi di spedizione.

Dopo aver concordato modalità di pagamento e spedizione dell’oggetto acquistato, ha versato il dovuto nella postepay fornitagli dal venditore. Con il passare del tempo, dato che non gli arrivava il cellulare, ha tracciato il codice di spedizione fornitogli dall’inserzionista e ha visto che tracciava una raccomandata, peraltro giunta regolarmente in Liguria.

Quando ha capito di essere rimasto vittima di una truffa il 45enne è andato dai carabinieri di Guastalla e ha sporto denuncia. Dopo una serie di riscontri tra il numero di telefono associato all’inserzione e la carta prepagata dove erano confluiti i soldi, i carabinieri sono risaliti al 46enne campano che è stato denunciato.