Teneva un chilo di marijuana in cantina, giovane arrestato

I carabinieri lo hanno fermato davanti a casa sua, in pieno centro storico, mentre fumava uno spinello: poi la perquisizione in casa

REGGIO EMILIA – E’ stato trovato ieri mattina, seduto sulle scale di una casa disabitata di via del Consorzio in pieno centro storico, mentre fumava una canna ed è stato portato in caserma per essere segnalato come assuntore. Lì, però, sono state trovate alcune foto sul suo smartphone che lo ritraevano con delle buste di marijuana, mostrate come dei trofei, che hanno insospettito i carabinieri della sezione radiomobile che l’avevano fermato.

La perquisizione domiciliare eseguita nell’abitazione del giovane ha confermato i sospetti dei militari. Nella cantina, all’interno di una busta, i carabinieri hanno trovato oltre un chilo di marijuana chiusa in 10 buste di cellophane da oltre un etto unitamente a un bilancino di precisione. A quel punto Samuele Frascaria, un 20enne incensurato reggiano, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.