Piazzale Europa, si prendono a bottigliate: gambiano ferito

Gli agenti hanno rintracciato in zona un senegalese di 33 anni che è stato denunciato per evasione perché doveva essere agli arresti domiciliari

REGGIO EMILIA – Lite in piazzale Europa, gambiano ferito. La polizia è intervenuta ieri sera verso le 20 perché era stato segnalato un violento diverbio. Sul posto hanno trovato un gambiano di 29 anni, completamente ubriaco, che sosteneva di essere stato aggredito da un altro immigrato.

Gli agenti della squadra volante hanno rintracciato in zona un senegalese 33enne che corrispondeva alla descrizione fornita dalla vittima. L’uomo non doveva essere all’esterno perché è sottoposto al regime degli arresti domiciliari. E’ stato quindi denunciato per evasione e ora sono in corso accertamenti per capire se è anche l’autore dell’aggressione.