Le rubriche di Reggiosera.it - Italia e mondo

Coronavirus, su i contagi: il doppio di ieri. Risalgono anche le vittime

Secondo i dati della Protezione civile sono 162 i morti in 24 ore, ieri erano stati 99. I malati sono oltre 65mila. Oltre 2mila i guariti. Continua il calo nelle terapie intensive: oggi 33 meno di ieri

REGGIO EMILIA – Andamento altalenante per i contagi. Sono 226.699 i contagiati totali per il coronavirus in Italia, 813 più di ieri. Di questi oltre il 50% in Lombardia, che ne fa registrare 462. Il dato comprende attualmente positivi, vittime e guariti. Ieri l’incremento era stato di 451. Da notare però che i tamponi effettuati sono circa il doppio di ieri. Il dato è stato reso noto dalla protezione civile.

Sono 65.129 i malati di coronavirus in Italia, 1.424 meno di ieri, quando il calo era stato di 1.798. Risalgono anche le vittime, sono 162 nelle ultime 24 ore in Italia. In totale i morti salgono così a 32.169. Ieri l’aumento era stato di 99 vittime, un minimo negativo dall’inizio del lockdown. Il dato è stato reso noto dalla Protezione Civile.

Sono saliti a 129.401 i guariti e i dimessi per il coronavirus in Italia, con un incremento rispetto a ieri di 2.075. Lunedì l’aumento era stato di 2.150. Il dato è stato reso noto dalla Protezione Civile.

Sono 716 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Coronavirus, 33 meno di ieri. Di questi, 244 sono in Lombardia, 8 meno di ieri. I malati ricoverati con sintomi sono invece 9.991, con un calo di 216 rispetto a ieri, mentre quelli in isolamento domiciliare sono 54.422, con un calo di 1.175 rispetto a ieri. Il dato è stato reso noto dalla Protezione Civile.