Coronavirus, nessun morto e solo 10 casi positivi a Reggio Emilia

Sono solo 50 i casi in regione a fronte di 6.162 tamponi effettuati

REGGIO EMILIA – Nessuna vittima e solo 10 nuovi casi positivi (sono stati 8 ieri) nella nostra provincia. Di questi nove sono in isolamento domiciliare e solo uno è ricoverato in terapia non intensiva. Inizialmente ci era stata data comunicazione dall’Ausl del decesso di un uomo di 44 anni di San Martino in Rio (anche la Regione ci ha comunicato un decesso, ma non ci ha fornito età e residenza), ma il sindaco di San Martino in Rio ci ha detto che si tratta di una persona che era già deceduta a fine marzo. A questo punto abbiamo deciso di considerare l’informazione dei due enti errata e abbiamo titolato zero decessi. Ce ne scusiamo con i lettori, anche se l’errore non dipende da noi.

Passando al dato regionale dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 27.364 casi di positività, 50 in più rispetto a ieri quando erano stati 47 in più rispetto al giorno precedente. Sono stati 6.162 i tamponi effettuati (erano 4.312 ieri), che raggiungono così complessivamente quota 274.362. Le nuove guarigioni oggi sono 271 (18.258 in totale), mentre continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi che a oggi sono scesi a 5.098 (-232).

Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 4.376, – 185 rispetto a ieri. I pazienti in terapia intensiva sono 96 (-3). Diminuiscono anche quelli ricoverati negli altri reparti Covid (-44).

Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 18.258 (+271): 1.640 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 16.618 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Purtroppo, si registrano 11 nuovi decessi: 4 uomini e 7 donne. Complessivamente, in Emilia-Romagna sono arrivati a 4.008. I nuovi decessi riguardano 1 residente nella provincia di Piacenza, 2 in quella di Parma, 1 in quella di Reggio Emilia, 1in quella di Modena, 2 in quella di Bologna (nessuno nell’imolese), 1 in quella di Ferrara, 1in quella di Forlì-Cesena (nel Forlivese), 2 in quella di Rimini. Nessun decesso tra i residenti nella provincia di Ravenna e da fuori Regione.

Questi i casi di positività sul territorio, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.447 a Piacenza (11 in più rispetto a ieri), 3.412 a Parma (10 in più), 4.910 a Reggio Emilia (10 in più), 3.880 a Modena (1 in più), 4.510 a Bologna (8 in più); 391 le positività registrate a Imola (dato invariato), 983 a Ferrara (3 in più). In Romagna i casi di positività hanno raggiunto quota 4.831 (7 in più), di cui 1.017 a Ravenna (2 in più), 939 a Forlì (1 in più), 768 a Cesena (dato invariato), 2.107 a Rimini (4 in più).