Campegine, violano norme Covid per festino in casa: sanzionati

Nei guai 5 giovani di Parma giunti nel reggiano per far festa a suon di musica in una casa disabitata

CAMPEGINE (Reggio Emilia) – L’anziana proprietaria era andata a vivere altrove e così 5 giovani di Parma, grazie alla disponibilità data loro dalla nipote, hanno pensato bene di uscire dalla provincia e raggiungere la sua casa a Campegine per organizzare una festa con musica ad alto volume. E’ stata proprio questo a far sì che alcuni cittadini segnalassero ai carabinieri quello che stava accadendo.

Sul posto sono arrivati, verso le 2.30 di questa notte, i militari della stazione di Castelnovo Sotto che sono entrati nell’abitazione e hanno trovato 5 giovani, fra i 18 e i 23 anni. I cinque sono stati sanzionati con una multa da 400 euro raddoppiata per uno di loro dato che è risultato recidivo alle violazioni delle norme Covid.