Assessore pubblicizza il McDrive, il M5S: “Che gaffe”

Il consigliere Aguzzoli si chiede: "Perché non felicitarsi per tutti i ristoratori reggiani in generale? Forse perché il gestore è figlio di Pierluigi Castagnetti?"

REGGIO EMILIA – “Non è strano che l’assessore al Bilancio e Welfare con deleghe al Lavoro, Sanità e Politiche per i cittadini migranti si feliciti con un tweet della prossima riapertura del servizio di asporto di una contestatissima catena internazionale di “cibo spazzatura”, tutt’altro che salutare?”. Se lo chiede Fabrizio Aguzzoli, consigliere comunale del M5S, a proposito del tweet dell’assessore Daniele Marchi in cui pubblicizza la riapertura del McDrive del McDonald’s a Baragalla.

Scrive Aguzzoli: “Perché non felicitarsi per tutti i ristoratori reggiani in generale, anziché fare pubblicità a uno così particolare, peraltro uno di questi locali particolarmente inviso a molti abitanti di Baragalla? Forse perché il gestore di uno dei locali della catena multinazionale è figlio di Pierluigi Castagnetti? E cosa dovrebbero dire i ristoratori del centro storico, dove non è possibile andare a ritirare il cibo in auto?”.

Conclude il consigliere comunale: “Speriamo, almeno, che il Comune rimedi a questa gaffe consentendo loro di avere gratuitamente distese estive al posto delle strisce blu, magari azzerando anche il costo del parcheggio dell’ex Caserma Zucchi”.