Trova portafoglio con dentro 500 euro e lo consegna ai carabinieri

Un 50enne lo aveva trovato a terra in via Cesarea a Guastalla: era stato smarrito da un 70enne

GUASTALLA (Reggio Emilia) – L’onestà, in tempo di crisi, vale doppio. Un 50enne originario del cremonese ma residente a Guastalla, ieri mattina, mentre camminava in via Cesarea, ha trovato un portafoglio a terra. Quando lo ha aperto ha visto che dentro c’erano 500 euro, ma ha anche scoperto, grazie ai documenti al suo interno, il nome del proprietario.

Ha poi avviato una serie di ricerche per rintracciare l’uomo e restituirgli il denaro, ma non ci è riuscito. Allora è andato nella stazione dei carabinieri di Guastalla per farsi aiutare nelle ricerche. Nel mentre è arrivato in caserma un 70enne agiato che ha detto ai militari di aver perso il portafoglio con dentro i documenti e 500 euro in contanti.

L’anziano è stato subito informato che il suo portafoglio era stato consegnato loro dal 50enne. Il 70enne, dato che l’uomo era ancora lì, ha potuto ringraziarlo personalmente.