Quantcast

Le rubriche di Reggiosera.it - Italia e mondo

Istat, nel 2019 spesa sanitaria ai minimi dal ’90

E' stata pari al 22,7% del totale degli esborsi per prestazioni sociali erogate dal settore pubblico

REGGIO EMILIA – La spesa sanitaria nel 2019 è stata pari al 22,7% del totale degli esborsi per prestazioni sociali erogate dal settore pubblico. Lo rileva l’Istat, spiegando che “a partire dal 2008 il peso della componente sanitaria si è gradualmente ridotto fino a tornare nel 2019 ai livelli degli anni ’90”. Lo rileva l’Istat in un Report dedicato.

Le prestazioni sanitarie fornite direttamente da strutture pubbliche costano poco meno di 68 miliardi, ma l’assistenza ospedaliera ha perso rilevanza nel tempo a favore di altre tipologie di servizi sanitari. Per finanziare l’intero sistema della protezione sociale pubblica sono stati messi a disposizione quasi 500 miliardi nel 2019, provenienti per oltre la metà da imposte e per il 48% da contributi sociali.