Coronavirus, rapporto popolazione-contagiati: la nostra provincia è la settima in Italia

Il reggiano ha 4,79 casi ogni mille abitanti. In Regione siamo secondi solo a Piacenza che è al secondo posto con 9.47 casi ogni mille abitanti. Al primo posto c'è Cremona con 10.97 casi ogni mille abitanti

REGGIO EMILIA – La nostra provincia è la settima in Italia nel rapporto fra il numero complessivo di casi di Coronavirus e la popolazione residente. Lo si evince da una tabella pubblicata su Facebook dal signor Paolo Zambonelli, un ricercatore dell’università di Bologna. Il reggiano ha 4,79 casi ogni mille abitanti. La nostra provincia è seconda in Regione solo a quella di Piacenza che è al secondo posto con 9.47 casi ogni mille abitanti. Al primo posto di questa poco invidiabile classifica c’è Cremona con 10.97 casi ogni mille abitanti. I dati sono stati calcolati alla data del 1 aprile 2020.

La popolazione per Provincia è stata presa da qui (http://www.comuni-italiani.it/provincep.html). I casi COVID-19 sono invece stati presi da (http://opendatadpc.maps.arcgis.com/…/opsdashboa…/index.html…).

Il dato pubblicato dal signor Zambonelli è interessante, ma va comunque preso con le molle perché, come avverte uno dei commentatori sotto il suo post “andrebbe esplicitato a chi sono stati fatti i tamponi (ricoverati, sintomatici gravi, sintomatici ed eventuali persone a rischio che sono entrate in contatto con loro).

Il sindaco Luca Vecchi, intervenuto ieri su Reggio Sera per spiegare come mai su 500 tamponi fatti nella nostra provincia ieri ben 247 fossero positivi, aveva spiegato: “All’inizio andavamo a una media di 100-200 tamponi al giorno. Ora siamo arrivati a 600 tamponi al giorno con un nostro laboratorio. La novità è che i tamponi non vengono fatti a caso, ma si va a pescare a domicilio quelle persone che hanno certe caratteristiche e che sono a rischio. Con questa strategia di screening selettivo fai emergere indubbiamente percentuali di positivi molto alte, ma è la strada giusta. Adesso invece di giocare in difesa, vai stanare il virus casa per casa. Poi, certo, questo comporta un aspetto statisticamente negativo, ma la situazione è migliore”.

In sostanza se a Reggio Emilia si fanno più tamponi di altre province e si cercano meglio eventuali contagiati, è chiaro che ne emergono di più. Resta comunque che il fatto che il numero di positivi nella nostra provincia, in rapporto alla popolazione, è piuttosto elevato.

Tabella