Coronavirus, Comune di Reggio attiva fondo di mutuo soccorso

Le donazioni serviranno in particolare a pagare la spesa e aiutare tutte le famiglie reggiane in affanno per l'emergenza sanitaria

REGGIO EMILIA – Il Comune di Reggio Emilia attiva un fondo “di mutuo soccorso” in favore dei cittadini in difficolta’ per il coronavirus. “Qui impiegheremo i 908.000 euro arrivati dal Governo, ma purtroppo pensiamo non basteranno”, dice il consigliere comunale del Pd, Dario De Lucia.

Pertanto “integreremo con altre risorse del Comune, ma chi vuole potra’ fare una donazione al conto corrente del Comune IT83U0200812834000105890704 con causale ‘emergenza Covid-19′”. Le donazioni serviranno in particolare a pagare la spesa e aiutare tutte le famiglie reggiane in affanno per l’emergenza sanitaria. “Bastano cinque, 10, 20 euro per aiutare”, conclude De Lucia.

Nel frattempo l’assessore comunale al Welfare Daniele Marchi ringrazia le numerose associazioni straniere che in questi giorni si sono prodigate in servizi di informazione in diverse lingue, di volontariato o in raccolte di fondi o beni. “Si tratta di una prova di cittadinanza che va oltre a qualsiasi pezzo di carta e che deve tenere conto di come queste associazioni oggi sono impegnate anche a sostenere anche le famiglie della propria comunita’ di origine”, sottolinea l’assessore.