Via Turri, fermato con la droga nello zaino: denunciato

Detenzione ai fini di spaccio l’accusa mossa all’uomo a cui i carabinieri hanno sequestrato hascisc e marijuana

REGGIO EMILIA – Un 37enne disoccupato residente e Formigine è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio dopo che sabato sera è stato trovato con lo zaino pieno di marijuana in via Turri.

L’equipaggio della sezione radiomobile della compagnia di Reggio Emilia stava pattugliando la zona stazione quando ha visto un uomo fermo in sospettosa attesa. Quando ha visto i carabinieri l’uomo ha ripreso a camminare come se nulla fosse, ma è stato fermato dai carabinieri. Durante le procedure di identificazione l’uomo, che risiede nel modenese, ha esternato un atteggiamento preoccupato che ha ulteriormente insospettito i militari che gli hanno chiesto se avesse droga con sé.

L’uomo si è mostrato collaborativo e ha consegnato spontaneamente un involucro con dentro tre grammi scarsi di marijuana. Tuttavia i militari hanno approfondito gli accertamenti e ha trovato nello zaino un barattolo con dentro una dozzina di grammi di hascisc. L’uomo è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.