Quantcast

Poviglio, è morto il giornalista Graziano Dallaglio

Aveva 85 anni e da mezzo secolo raccontava la vita del paese

POVIGLIO (Reggio Emilia) – E’ morto al Santa Maria Nuova il giornalista Graziano Dallaglio, 85 anni, storica firma del Resto del Carlino da Poviglio. Diplomato alle scuole magistrali, aveva iniziato a lavorare come maestro e poi era stato assunto come responsabile del personale alle Officine Carpi di Poviglio, il paese dove viveva.

Nel 1970 aveva iniziato a pubblicare un giornalino mensile locale Poviglio e poi aveva iniziato a collaborare con il Carlino, occupandosi di notizie del territorio locale. L’anno scorso aveva ricevuto un grande riconoscimento in occasione della Notte della Repubblica: il Cavallino d’Oro, un premio ideato dalla associazione Hope per essersi dimostrato un cittadino povigliese “che si è particolarmente distinto durante l’anno”.

Dallaglio lascia la moglie Laura, i figli Daniela e Davide, i nipoti Nicholas e Gianluca. I funerali si svolgono in forma privata, come previsto dalle normative in vigore in questi giorni. Sarà tumulato nel cimitero di Poviglio.

Alla famiglia vanno le più sentite condoglianze della redazione di Reggio Sera