Coronavirus, tesserato a rischio: la Reggiana sospende gli allenamenti

Lo stop è fino a giovedì. E' entrato in contatto con una persona che ha tosse e febbre su cui si stanno facendo accertamenti

REGGIO EMILIA – La Reggiana ha sospeso cautelativamente gli allenamenti fino a giovedì prossimo per il contatto di un tesserato con una persona che presenta sospetta sintomatologia da Coronavirus. La società, al momento, non intende comunicare se il tesserato sia un calciatore, un componente dello staff o un dirigente.

La persona con cui il tesserato è entrato in contatto ha tosse e febbre, ma ora dovrà essere sottoposto ad analisi per capire se effettivamente ha contratto il Coronavirus. La società resta in attesa degli esiti degli esami d’accertamento per stabilire, in seguito, modi e tempi per la ripresa degli allenamenti.

Intanto la società ha annullato le interviste settimanali programmate.