Quantcast

Coronavirus, i sindacati: “Dopo Coop Alleanza 3.0 chiuda anche Conad di domenica”

Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil chiedono a Confesercenti che indichi alle imprese associate di effettuare una chiusura analoga

REGGIO EMILIA – Dopo la decisione di Coop Alleanza 3.0 di chiudere tutti i negozi nelle giornate di domenica 22 e 29 marzo e a seguito della stessa decisione maturata da diverse imprese a tutela della salute dei propri dipendenti Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, hanno formalizzato anche a Confersecenti la richiesta di indicare alle imprese associate di effettuare una chiusura analoga nelle prossime domeniche. Confesercenti rappresenta, tra gli altri, tutti i Conad della provincia che, attualmente, sono aperti dalle 8.30 alle 13 di domenica.

Sottolinea Luca Chierici della Filcams Cgil di Reggio Emilia: “Si tratta di una scelta che non limiterà la facoltà dei cittadini di effettuare la spesa, perché potranno farla nelle giornate dal lunedi al sabato, ma consentirebbe ai dipendenti di quei supermercati di avere la possibilità di limitare, almeno per quelle giornate, l’esposizione al rischio cui comunque sono sottoposti, nonché di alleggerire la pressione psicologica sostenuta in questo difficile momento storico. Auspichiamo che anche la cittadinanza capisca la nostra richiesta e che sia solidale con chi ogni giorno si trova comunque in prima linea per garantire un servizio a tutti”.