Coronavirus, esce di casa per ubriacarsi: denunciato

Nei guai un 52enne che da Castelnovo Sotto era andato a Cadelbosco Sopra per divertirsi

CADELBOSCO SOPRA (Reggio Emilia) – Si e’ spostato in auto dal Comune di Castelnovo Sotto a quello di Cadelbosco Sopra per “una serata trasgressiva all’insegna dell’alcol”, e per questo motivo i carabinieri non solo lo hanno sanzionato per ubriachezza molesta, ma lo hanno anche denunciato per il mancato rispetto del decreto della presidenza del Consiglio per limitare il contagio da coronavirus.

A finire nei guai e’ stato un 52enne di Castelnovo Sotto, fermato nel centro abitato di Cadelbosco Sopra dove era andato per trascorrere una serata all’insegna del ‘divertimento’ bevendo parecchio. A causa del comportamento molesto dell’uomo qualcuno ha chiamato il 112, e sul posto e’ stata mandata una pattuglia della stazione di Castelnovo Sotto.

Giunti sul posto, i Carabinieri hanno identificato il 52enne di Castelnovo Sotto, che ha giustificato la sua condotta dicendo “volevo divertirmi un po’”. Giustificazione ovviamente insufficiente, che gli e’ costata la denuncia per inosservanza dei provvedimenti dell’autorita’ e sanzionato per ubriachezza molesta.