Castelnovo Monti, il sindaco Bini: “Ho la febbre, mi metto in quarantena: farò il tampone”

Il primo cittadino: "Resto in contatto con gli uffici comunali e i colleghi di giunta per fare il mio lavoro. Vi aggiornerò sugli esiti"

CASTELNOVO MONTI (Reggio Emilia) – Il sindaco di Castelnovo Monti, Enrico Bini, si è messo in quarantena ed eseguirà un tampone. Lo annuncia lui stesso su Facebook: “Questa mattina ho avvertito una sensazione di peso alla testa, mi sono misurato la temperatura ed è risultato che avevo 38° di febbre. Ho avvisato di questi miei sintomi, e nelle prossime ore mi verrà effettuato il tampone. Ovviamente sono in casa in quarantena, ma rassicuro che resto in contatto con gli uffici comunali e i colleghi di giunta per fare il mio lavoro e dare comunque il mio contributo in questa fase di emergenza”.

Continua Bini: “Anche se risultasse che ho contratto il coronavirus, ho piena fiducia nel personale sanitario, che sta facendo un lavoro straordinario, e che tengo ancora una volta a ringraziare. Approfitto anche per chiedere nuovamente a tutti di stare a casa, dando così il proprio contributo per superare questa fase di emergenza e arginare la diffusione del virus. Mi premurerò di aggiornarvi anche sul risultato del tampone”.