Casina, anziano ubriaco fuori strada: denunciato

E' successo a Costaferrata: per il 70enne ritiro della patente, per sempre, e denuncia per guida in stato di ebrezza, cui seguira', con ogni probabilita', anche una maxi-multa

CASINA (Reggio Emilia) – Invece di rimanere a casa, come vorrebbero le raccomandazioni per affrontare l’emergenza coronavirus, un anziano di Castelnuovo Monti, dopo aver alzato il gomito e’ finito fuoristrada con l’auto della moglie a Costaferrata, una frazione di Casina.

Il 70enne non ha riportato gravi ferite (sei giorni di prognosi), ma le conseguenze dell’incidente non sono affatto lievi: ritiro della patente, per sempre, e denuncia per guida in stato di ebrezza, cui seguira’, con ogni probabilita’, anche una maxi-multa.

L’anziano, secondo la ricostruzione dei carabinieri di San Polo, era alla guida di una utilitaria di proprieta’ della moglie quando, giunto nella frazione di Costaferrata, e’ finito fuoristrada. Sul posto e’ intervenuto il 118 e il 70enne e’ stato portato in ospedale, non prima di essere sottoposto all’alcol-test, che ha evidenziato un tasso alcolemico di 1,17, oltre il doppio del consentito.