Casalgrande, muore dopo il parto a 39 anni

Nicoletta Coppola, 39 anni, è morta poco dopo aver partorito il suo bambino all'ospedale di Sassuolo

Più informazioni su

CASALGRANDE (Reggio Emilia) – Una donna di 39 anni, Nicoletta Coppola, di Casalgrande, è morta poco dopo aver partorito il suo bambino all’ospedale di Sassuolo. E’ successo nella notte tra martedì e mercoledì. La notizia ha subito suscitato un grande cordoglio sulla pagina “Sei di Casalgrande se”.

La donna era andata in ospedale e non aveva problemi. Anche il parto era andato bene. Ma poi, nella notte, la donna si è sentita male. E’ stata soccorsa subito, ma non c’è stato nulla da fare: il suo cuore ha smesso di battere. Le cause del decesso, per ora, sono ignote. Nelle prossime ore sarà eseguita un’autopsia per chiarire le cause del decesso.

Il bambino è in buone condizioni di salute. La donna lavorava come operatrice socio sanitaria alla cooperativa alla Coop La Pineta. La donna lascia il marito Paolo e una figlia piccola, oltre al figlio appena nato.

Più informazioni su