Bibbiano, a cena dalla zia con la droga: denunciato

Nei guai un 40enne di Montecchio che è stato fermato a Barco con mezzo etto di hascisc in macchina

BIBBIANO (Reggio Emilia) – Un 40enne di Montecchio è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio. Sabato notte, poco prima delle 22.30, i carabinieri di una pattuglia della stazione di Bibbiano, transitando a Barco di Bibbiano, hanno visto una Mercedes che, uscita da una casa, si è immessa in strada dirigendsi verso la periferia del paese.

Per verificare le osservanze delle norme che limitano gli spostamenti, in ragione dei recenti dettati governativi emanati, i carabinieri hanno inseguito il mezzo intimandogli l’alt. Appena prima di fermarsi il conducente, quando ha capito di essere seguito e approfittando del buio della notte, ha lanciato dal finestrino tre involucri che, subito recuperati dai carabinieri, contenevano mezzo etto di hascisc.

Il 40enne è stato anche trovato in possesso di 800 euro in contanti, sequestrati perché ritenuti provento dello spaccio. L’uomo, che ha dichiarato essere stato a cena a casa di una zia, è stato sanzionato anche per aver trasgredito alle norme che limitano gli spostamenti alla luce dell’emergenza sanitaria correlata al Covid19.