Via Turri, ospitava tre irregolari: cinese denunciato

Un 69enne cinese è accusato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

REGGIO EMILIA – Un 69enne cinese, proprietario di un appartamento in via Turri (zona stazione), e’ stato denunciato dalla polizia per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Nella sua abitazione gli agenti, nel corso di controlli congiunti con la polizia locale, hanno trovato tre persone, tutte cinesi, non in regola con il permesso di soggiorno e dunque denunciate per immigrazione clandestina. L’appartamento e’ stato posto sotto sequestro.