Via Gorizia, scippata alla fermata dell’autobus

Un'ucraina di 50 anni è stata derubata da un extracomunitario mentre era alla fermata dell'autobus

REGGIO EMILIA – Un’ucraina di 50 anni è stata scippata, stamattina intorno alle 7, mentre era alla fermata dell’autobus in via Gorizia. La donna è stata avvicinata da un extracomunitario che le ha strappato dalle mani il suo smartphone. Poi il ladro è fuggito per le vie circostanti. In seguito al furto con strappo la cinquantenne non ha riportato lesioni. La donna è andata dai carabinieri della stazione di Corso Cairoli e ha sporto denuncia. Sulla vicenda sono in corso le indagini.