Via Emilia all’Angelo, un arresto per spaccio

La polizia ha trovato a casa di un nigeriano di 22 anni quasi un etto di droga e 70 grammi di una strana sostanza in cristalli che ora sarà analizzata

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Un nigeriano di 22 anni è stato arrestato ieri con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio dopo che la polizia a casa sua ha trovato 15 grammi di cocaina e una settantina di marijuana.

Il nigeriano è stato fermato, nel corso di controlli di polizia, in una traversa di via Emilia all’Angelo. Gli uomini della squadra mobile sono arrivati a lui grazie al consueto monitoraggio dell’area della stazione.

La droga, che era nascosta all’interno della camera occupata dal nigeriano, è stata trovata grazie al fiuto di “Jago”. Oltre allo stupefacente, riconosciuto, veniva rinvenuto, anche, una sostanza in cristalli, 70 grammi, circa, che non ha reagito agli usuali narcotest. La sostanza sarà analizzata dal laboratorio di Polizia Scientifica di Bologna per accertarne natura e principio attivo.

Oltre allo stupefacente il giovane nascondeva anche 10mila euro in contanti suddivisi in banconote di vario taglio. Anche il denaro è stato sequestrato.

Più informazioni su