Terremoto a Correggio, la scossa avvertita anche a Reggio Emilia

La scossa, di magnitudo 3.4, si è verificata alle 14.31 a sei chilometri di profondità

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4, con  epicentro Correggio (dalle prime informazioni sembrava essere a Modena, ndr) a sei chilometri di profondità, verificatasi nella provincia di Reggio Emilia alle 14,31, è stata avvertita nettamente anche nel capoluogo. Al momento non si segnalano danni a cose o a persone.

Le due scosse ondulatorie, simultanee, sono state sentite distintamente anche nel modenese, soprattutto a Carpi, da cui Correggio dista pochi chilometri. Sono state avvertite anche nel comprensorio ceramico e, più in generale, in tutta la bassa reggiana e modenese.

“In corso verifiche, ma pare nessun danno rilevante”. A scriverlo sui propri canali social il presidente della regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini.

Si legge sul sito del Comune di Correggio: “Come avvertito da molti, poco fa a Correggio si è registrata una lieve scossa di terremoto. Non si segnalano per ora danni a cose o persone. Stanno partendo i sopralluoghi in tutti gli edifici pubblici, scuole di ogni ordine e grado comprese, come da indicazione del sindaco”.