S. Ilario, compra auto on line e viene truffato: giovane denunciato

Un 25enne di Monza è accusato di aver raggirato un 40enne del paese che ha comprato da lui una Volkswagen on line che non gli è mai stata consegnata

S. ILARIO (Reggio Emilia) – Un 25enne di Monza è stato denunciato per truffa dai carabinieri di S. Ilario con l’accusa di aver raggirato un 40enne del paese che ha acquistato un’auto on line che non gli è mai stata consegnata. Il 40enne di S. Ilario, dopo aver visto un’inserzione relativa alla vendita di una Volkswagen Touran a 1.800 euro, ha contattato telefonicamente l’inserzionista concordando l’acquisto dell’auto.

Dopo aver versato 800 euro come caparra per bloccare l’auto l’inserzionista ha contattato l’acquirente chiedendo l’invio, tramite WhatsApp, delle foto dei documenti e del codice fiscale per poter adempiere alle formalità relative al passaggio di proprietà, richiedendo inoltre altri 520 euro per coprire le spese.

Ottenuto anche il secondo versamento l’inserzionista è sparita nel nulla. La vittima, a quel punto, ha sporto denuncia ai carabinieri della stazione di Sant’Ilario che, al termine delle indagini, sono risaliti al 25enne di Monza, accertando che la vendita dell’auto a favore del reggiano era la punta di un iceberg di una vera e propria condotta truffaldina che l’hanno visto raggirare, con le stesse modalità, altre persone.