Ruba cappotto da manichino negozio e fugge: denunciato

Furto l’accusa mossa a un 35enne georgiano pregiudicato specialista nei furti d’abbigliamento negli esercizi del centro

REGGIO EMILIA – Un 35enne georgiano è stato denunciato per furto dopo che mercoledì mattina ha rubato un cappotto da un manichino in un negozio del centro. L’uomo è entrato nel negozio come un normale cliente e si è mostrato interessato al capotto esposto su un manichino del negozio.

Il malvivente ha atteso il momento propizio: quando le commesse erano impegnate con altri clienti, ha fulmineamente sfilato il cappotto al manichino ed è scappato. Le commesse hanno chiamato i carabinieri che hanno subito girato la segnalazione a un equipaggio della radiomobile che è intervenuto sul posto avviando le indagini.

Acquisita la descrizione del responsabile i carabinieri sono risaliti a un 35enne georgiano con precedenti per reati specifici. In particolare l’uomo, corrispondente peraltro alla dettagliata descrizione fornita da una delle commesse, era già stato denunciato per analoghi furti.

I riscontri investigativi sono arrivati da una delle commesse che ricordava perfettamente il volto dell’uomo e che, sottoposta ad una seduta di individuazione fotografica, lo ha riconosciuto come il responsabile del furto del capotto.