Ospedale di Correggio, non gli portano il caffè: prende a pugni tutti

Un napoletano di 44 anni residente a Reggio e' stato denunciato per il reato di lesioni dai carabinieri

Più informazioni su

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Ricoverato in ospedale a Correggio si e’ svegliato in piena notte chiedendo un caffe’. E quando i sanitari glielo hanno negato ha iniziato a minacciarli, finendo con l’aggredire fisicamente con un pugno anche una guardia giurata intervenuta per calmarlo. Per questo un napoletano di 44 anni residente a Reggio e’ stato denunciato per il reato di lesioni dai carabinieri. I fatti si sono svolti nel nosocomio reggiano nella notte del 21 gennaio scorso. La guardia giurata aggredita ha riportato un trauma alla spalla, con una prognosi di 6 giorni.

Più informazioni su