Luzzara, anziano derubato da finto tecnico del gas

Il truffatore ha sottratto 2mila euro raggirando un 85enne del paese

LUZZARA (Reggio Emilia) – “Devo controllare le tubature del gas, hanno segnalato delle perdite, metta il contante che possiede nel frigorifero per evitare che si rovini a contatto con il gas”. In questo modo un malvivente ha derubato a Luzzara un anziano sottraendogli 2mila euro in contanti.

Un uomo, spacciandosi per tecnico del gas, si è presentato ieri mattina, verso le 8,30, a Luzzara, nell’abitazione di un 85enne. Gli ha raccontato che doveva controllare le tubature del gas, perché aveva ricevuto segnalazioni di perdite. Il malvivente, carpita la fiducia dell’anziano, è entrato in casa e poi, ipotizzando possibili contaminazioni, ha fatto mettere all’anziano i soldi in frigorifero.

Poi, simulando dei controlli, ha distratto l’anziano ed è riuscito ad aprire il frigorifero rubando tutti i soldi che l’85enne aveva messo nel frigorifero. Presi i contanti l’uomo si è allontanato. Quando si è reso conto di essere stato derubato l’anziano ha chiamato i carabinieri e ha sporto denuncia.