Litiga con il padre e gli tira un posacenere in faccia: denunciato

Un 23enne albanese è stato denunciato per lesioni dolose aggravate

REGGIO EMILIA – Un 23enne albanese è stato denunciato per lesioni dolose aggravate dopo che, al termine di una lite con il padre, gli ha tirato in faccia un posacenere di vetro e lo ha ferito.

E’ successo intorno alle 13.30 di ieri in un appartamento di via Emilia San Pietro. Gli agenti, quando sono arrivati sul posto, hanno trovato l’uomo sul letto con il volto sanguinante. Sono state la moglie e la figlia a raccontare loro quel che era accaduto.

Il giovane è stato portato in questura dove è stato denunciato per lesioni dolose aggravate. Il padre, invece, è stato portato al pronto soccorso del Santa Maria Nuova per essere curato.