La Reggiana vince e sale a – 4 dal Vicenza fotogallery

I granata battono in casa 3-1 l'Arzignano nel posticipo grazie a una doppietta di Zamparo (sette gol in cinque partite per lui) e a una rete di Kargbo

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La Reggiana vince 3-1 sull’Arzignano nel posticipo grazie a una doppietta di Zamparo (sette gol in cinque partite per lui) e a una rete di Kargbo. Con questa vittoria i granata si mettono alle spalle la brutta prestazione con il Carpi e salgono a quota 54, secondo posto a -4 dal Vicenza primo (Foto Bucaria).

Al termine del match mister Alvini ha commentato così la partita: “Pensavo che la vittoria fosse difficile da conquistare e quindi oggi, per me, è stata una grandissima prestazione. Una vittoria fondamentale e inaspettata per una serie di situazioni e quindi sono molto contento per la squadra”.

La partita
Primo tempo non particolarmente vivace, il match inizia ad animarsi poco dopo i primi trenta minuti, con gli ospiti che si fanno vivi con Piccioni, di poco alto. Al 39′ prima azione pericolosa della Reggiana: deviata in corner la conclusione di Scappini.

La gara si sblocca al 44′: Libutti mette dentro, Scappini fa sponda per Zamparo che mette in rete 1-0. Gli ospiti scendono in campo combattivi nella ripresa con un tentativo di Piccioni che non trova lo specchio della porta. Il pareggio arriva all’11’: indecisione difensiva della Reggiana tra Espeche e Venturi con Balestrero che insacca: 1-1.

Ma i granata reagiscono subito: al 14′ Zamparo trasforma un calcio di rigore che lui stesso si era guadagnato, subendo fallo da Tazza. Al 20′ Piccioni sciupa una buona occasione per un nuovo pareggio. Al 36′ la Reggiana segna il terzo gol con Kargbo che conquista palla all’altezza degli undici metri e spiazza Tosi. Ultimo sussulto da parte degli ospiti con Colombi, ma Venturi si salva.

Il tabellino
Reggiana-Arzignano 3-1

Marcatori: pt 44′ Zamparo (R); st 10′ Balestrero (A), 12′ Zamparo (R) su rig., 36′ Kargbo (R).

Reggiana (3-4-1-2) Venturi; Espeche, Rozzio, Martinelli; Libutti (18′ st Kirwan), Serrotti (43′ st Costa), Rossi, Favalli (25′ st Lunetta); Radrezza; Scappini (18′ st Kargbo), Zamparo (25′ st Marchi). A disposizione: Voltolini, Pellizzari, Valencia, Zanini, Brodic. Allenatore: Alvini.

Arzignano (4-3-1-2) Tosi; Tazza, Bonalumi, Bigolin, Lo Porto; Calcagni (41′ st Casini), Balestrero, Perretta; Sbaffo (26′ st Heatley); Piccioni (26′ st Ferrara), Kouko (41′ st Cais). A disposizione: Faccioli, Pasqualoni, Barzaghi, Hoxha, Calcagno, Pattarello. Allenatore: Colombo.

Arbitro: Fontani di Siena (Motta di Molitierno e Dell’Orco di Policoro).

NOTE – Spettatori 6.044. Incasso di 30.644,42 Euro. Ammoniti Rossi, Bigolin, Balestrero, Lunetta. Calci d’angolo: 6-1 per la Reggiana. Recupero: 2′ nel primo tempo, 4′ nel secondo tempo

Più informazioni su