Imprese, Kramp apre stabilimento nell’area nord

L'azienda olandese che produce macchine agricole creerà 95 posti di lavoro

REGGIO EMILIA – L’azienda olandese Kramp Srl, leader nei ricambi tecnici e accessori per il settore agricolo, costruira’ un suo nuovo stabilimento nell’area Nord di Reggio Emilia, nell’ambito produttivo di Gavassa-Prato. La nuova sede occupera’ 95 dipendenti per un investimento di 16 milioni.

Su proposta del vicesindaco Alex Pratissoli, la giunta comunale ha approvato l’intervento su un’area gia’ a destinazione urbanistica produttiva di 72.000 metri quadrati, su cui realizzare un edificio di circa 40.000 metri quadrati di superficie utile. La nuova previsione urbanistica ha consentito di accorpare dieci dei tredici lotti individuati nel vigente Piano Urbanistico Attuativo (Pua) dell’area per creare un unico macro-lotto.

L’intervento del nuovo stabilimento prevede anche la messa a dimora di 400 alberi da parte degli attuatori privati, che hanno anche effettuato una bonifica dell’area dove sorgera’ lo stabilimento.