Botte a moglie e figlia, denunciato e allontanato da casa

Un 45enne rumeno di S. Ilario è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia e percosse nei confronti della moglie 40enne e della figlia 18enne

S. ILARIO (Reggio Emilia) – Un 45enne rumeno di S. Ilario è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia e percosse nei confronti della moglie 40enne e della figlia 18enne. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri l’uomo, dal 2016, maltrattava la moglie 40enne insultandola ripetutamente, scagliandole addosso oggetti della casa, dandole schiaffi o tirandole i capelli e sputandole in faccia, arrivando alla fine anche a usare violenza verso la figlia 18enne.

Insulti, minacce di morte rivolte alla moglie che, per amore dell’uomo, non l’aveva mai denunciato fino a quando il 45enne non ha preso a schiaffi la figlia intervenuta in difesa della mamma. A quel punto ha denunciato l’uomo. I carabinieri, dopo aver indagato, hanno chiesto e ottenuto dal Gip del Tribunale di Reggio Emilia l’applicazione nei confronti dell’uomo della misura coercitiva dell’allontanamento dalla casa familiare e il divieto di avvicinamento alle vittime.