Violenta e perseguita la ex, denunciato un 36enne

Divieto di avvicinamento per il giovane che perseguitava una 35enne di Castelnovo Monti

CASTELNOVO MONTI (Reggio Emilia) – Un 36enne di Castelnovo Monti è stato denunciato per atti persecutori, violenza sessuale, sequestro di persona, violazione di domicilio e lesioni personali dai carabinieri che hanno chiesto e ottenuto dal tribunale un divieto di avvicinamento alla sua ex, una 35enne del capoluogo montano.

L’uomo non aveva accettato la fine della relazione sentimentale e, per questo motivo, da settembre dell’anno scorso fino al giorno di Natale, si era macchiato di una serie di gravi condotte consistenti in atteggiamenti vessatori, continue telefonate insistenti, continui pedinamenti, appostamenti sotto casa sino ad arrivare ad abusare sessualmente dell’ex, usarle violenza e impedirle di uscire dalla palestra se non riprendeva la relazione con lui.