Reggio Emilia, dove andare nel fine settimana

Gli appuntamenti di venerdì, sabato e domenica in città e in provincia

REGGIO EMILIA – Fine settimana ricco di appuntamenti in città e provincia. Pubblichiamo un elenco dei principali eventi ricordandovi che la data di pubblicazione è quella di venerdì 10 gennaio e che gli eventi vanno fino a domenica 12 gennaio.

Città

Teatro Valli: Aterballetto danza al Teatro Municipale Valli di Reggio Emilia, sabato 11 gennaio, alle 20.30, il nuovo trittico Dreamers, composto da cloud|materia di Philippe Kratz, Traces di Rihoko Sato e Secus di Ohad Naharin.

Teatro Cavallerizza: “Sulle note: sogni e visioni” è il filo conduttore che lega il ciclo di tre incontri-concerto di Emanuele Ferrari, pianista anche quest’anno ospite della Stagione dei Concerti della Fondazione I Teatri. Il primo appuntamento, sabato 11 gennaio, ore 18, al Teatro Cavallerizza, è dedicato al tema “Labirinti e giardini musicali: Scarlatti”. Il maestro suonerà e commenterà le Sonate K 531, K 54, K 427 di Domenico Scarlatti.

Sd Factory, via Brigata Reggio: questo fine settimana, in occasione del quarto anniversario della scomparsa di David Bowie, SD Factory – il laboratorio creativo del Comune di Reggio Emilia di via Brigata Reggio 29, gestito dalla cooperativa Papa Giovanni XXIII – ospiterà la mostra “Crossing Bowie”. L’esposizione sarà inaugurata sabato 11 alle ore 18.

Teatro San Prospero: Il Nuovo Teatro San Prospero domenica alle 11 e alle 17 presenta “Il giocoliere della scienza”, spettacolo per bambini e adulti, di e con Federico Benuzzi.

Provincia

Montecchio: domenica XXVI Mostra mercato del Materiale Fotografico Usato e d’Epoca nei locali della Scuola Media “Jacopo Zannoni”, viale Camillo Prampolini 64 – dalle 8,30 alle 18,30 – Info: Comune/Biblioteca tel. 0522.861864.

Scandiano: venerdì al Corallo di Scandiano, a partire dalle 23, c’è Donatella Rettore live con la sua band.

Casalgrande: domenica Sagra di Sant’Antonio – mercato gastronomico con degustazione di gnocco fritto e vin brulé, mercato dell’hobbistica e dell’artigianato artistico, disfida dei migliori norcini della provincia e stand vendita ciccioli, giro con gli asinelli per i bambini – in centro storico – dalle 9 alle 19 – Info: Comune tel. 0522.998570

Bagnolo: sabato alle 21, al teatro di Bagnolo, Enrico IV di Luigi Pirandello, di e con Paolo Di Nita. Venti attori in scena in questo elogio alla commedia e alla follia.

Novellara: venerdì sera alle 21, al teatro Tagliavini di Novellara, “Coppia aperta, quasi spalancata”, di Dario Fo e Franca Rame. Una classica commedia all’italiana che racconta la tragicomica storia di una coppia di coniugi, figli del Sessantotto e del mutamento della coscienza civile del bel paese.

Correggio: sabato (ore 21) al Teatro Asioli di Correggio si celebra il 250° della nascita di Ludwig van Beethoven con un concerto dell’Orchestra Cupiditas diretta da Pietro Veneri: in programma la Sinfonia n. 5 e il Concerto per Violino, con al violino Emanuele Brilli.

Guastalla: sabato alle 20,45, al teatro Ruggeri, va in scena “L’acqua cheta”, dalla commedia di Augusto Novelli, operetta di Giuseppe Pietri per la regia di Corrado Abbati. La spettacolarità delle scene, l’eleganza dei costumi, l’orecchiabilità delle canzoni, il nuovo swing, i tanti momenti di corale coinvolgimento si integrano e si armonizzano in una acqua che da “cheta” sa diventare più “mossa” e in grado di creare forti emozioni al pubblico di oggi.

Guastalla: domenica “Hodie Christus natus est” – concerto del Coro Civico Città di Guastalla – Samanta Chieffallo pianoforte, Simona Longhi direzione – c/o Duomo, piazza Mazzini – ore 16,30 – Info: Comune tel. 0522.839762.