La Reggiana batte il Sudtirol e vola al secondo posto foto

La rete decisiva è stata di Zamparo, dopo due gol annullati, al 10' del secondo tempo. La gara si è fermata per un minuto, di applausi, in memoria di Kobe Bryant

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La Reggiana batte il Sudtirol 1-0 al Mapei stadium e si piazza al secondo posto in classifica a sette punti dalla capolista Vicenza. La rete decisiva è stata di Zamparo al 10′ del secondo tempo. La gara si è fermata per un minuto, di applausi, in memoria di Kobe Bryant, al 24′ (come uno dei suoi numeri di maglia) il campione di Nba scomparso a causa di un incidente con il suo elicottero. Bryant aveva vissuto a Reggio Emilia, dove giocava il padre Joe, quando era ragazzino (Foto Bucaria).

La partita
Il Sudtirol parte subito forte. E’ pericoloso al 5′ con Mazzocchi che gira in porta. Venturi risponde deviando in angolo. Al 14′ scambio fra Fabbri e Beccaro con tiro di quest’ultimo che viene deviato da Venturi sul palo. Al 32′, invece, gol annullato per la Reggiana con Libutti che mette in area per Zamparo che devia in rete, ma è in fuorigioco. Un minuto dopo c’è un contatto tra Martinelli e Petrella con gli altoatesini che chiedono il calcio di rigore, ma l’arbitro non lo concede.

Nel secondo tempo al 7′ è leggermente alto il tiro di Mazzocchi, mentre un minuto dopo viene annullato un altro gol alla Reggiana, sempre a Zamparo, in fuorigioco al momento di deviare in rete il crossa di Radrezza. L’appuntamento con il gol è solo rinviato per l’attaccante granata che al 10′, questa volta finalmente in posizione regolare, devia di testa in gol un cross di Lunetta. Il Sudtirol reagisce con una conclusione di Turchetta al 37′ che viene deviata sottoporta da Rozzio. Nel recupero gli ospiti sfiorano il pari. Sul cross di Casiraghi Fischnaller devia a rete ma trova l’opposizione di Kirwan, sugli sviluppi Davi calcia alto.

Il tabellino
Reggiana-Sudtirol: 1-0

Reggiana (3-4-1-2): Venturi 6,5; Spanò 6, Martinelli 6, Rozzio 6; Libutti 6 (54′ Kirwan 6), Varone 6+ (76′ Staiti 6), Rossi 6, Favalli 6 (54′ Lunetta 6,5); Radrezza 6 (82′ Espeche s.v.); Scappini 6 (54′ Kargbo 6), Zamparo 7,5.

Sudtirol (4-3-1-2): Taliento 6; Ierardi 6 (70′ Fischnaller 6), Vinetot 6 (88′ Davi s.v.), Polak 6 (88′ Gigli s.v.), Fabbri 6; Tait 6, Berardocco 6, Beccaro 6 (61′ Rover 6); Casiraghi 6; Petrella 6- (70′ Turchetta 6), Mazzocchi 6.

Marcatori: 55′ Zamparo (R)

Ammoniti: 24′ Varone (R); 25′ Berardocco (S); 33′ Petrella (S); 36′ Beccaro (S); 45′ Tait (S); 66′ Rozzio (R)

Più informazioni su