Carabinieri, aperto il bando per l’ammissione di 60 allievi ufficiali

E' stato pubblicato il 28 dicembre scorso, sulla Gazzetta Ufficiale

REGGIO EMILIA – Il corso per Ufficiali dell’Arma dei Carabinieri prevede il superamento di una selezione e la frequenza di un percorso quinquennale, al termine del quale si consegue, oltre al grado di tenente, la laurea magistrale in giurisprudenza. Per chiunque avesse intenzione di partecipare è utile sapere che dal 28 dicembre 2019 e fino al 31 gennaio 2020 è aperto il bando per la selezione di 60 allievi ufficiali del ruolo normale.

La delicatezza e la complessità dei compiti affidati all’Ufficiale dei Carabinieri rendono necessaria una preparazione professionale qualificata, sorretta da una vasta cultura generale, che esalti al contempo i valori etico-morali militari di riferimento; l’attività della Scuola Ufficiali Carabinieri si è pertanto evoluta costantemente, al fine di offrire ai frequentatori un’attività didattica di livello universitario puntualmente aggiornata, tutte le conoscenze utili a porli nelle condizioni di prendere decisioni, organizzare e gestire in autonomia e con spiccato senso di responsabilità ogni situazione.

L’attività formativa prevede, per l’Arma dei Carabinieri, un biennio di studi presso l’Accademia Militare di Modena ed un triennio presso la Scuola Ufficiali di Roma al termine del quale, previo superamento dell’intero iter addestrativo, i giovani conseguono la Laurea in Giurisprudenza. Al concorso possono partecipare i cittadini italiani, di entrambi i sessi, che abbiano compiuto il 17esimo anno di età e non superato il 22esimo alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande, fissato al 31 gennaio 2020.

Maggiori informazioni relative al concorso, ai requisiti, alle prove selettive, e soprattutto alle modalità di presentazione della domanda (che dovrà essere prodotta esclusivamente on-line) potranno essere reperite sulla Gazzetta Ufficiale – 4^ serie speciale del 27 dicembre 2019 o tramite il link https://www.carabinieri.it/concorsi/area-concorsi/concorsi-pubblici,  ovvero presentandosi presso un qualunque comando dell’Arma dei Carabinieri.