Quantcast

Scuole sicure, arrestato un pusher 23enne

Il tunisino è finito in manette, grazie al fiuto del cane Victor, all'interno del parco del Popolo

REGGIO EMILIA – Un 23enne di origini tunisine su cui pendeva un mandato di cattura della Questura per reati legati allo spaccio di droga e’ stato individuato e arrestato dagli agenti del nucleo Antidegrado della Polizia locale di Reggio Emilia all’interno del parco del Popolo.

Il giovane, che aveva con se’ una dose di cocaina, e’ stato individuato grazie al fiuto di Victor, il cane poliziotto in dotazione alla Polizia locale reggiana. L’intervento e’ avvenuto intorno alle 12.30 di ieri, durante uno dei controlli che gli agenti stavano effettuando nell’ambito del progetto “Scuole sicure” all’uscita degli studenti dagli istituti scolastici.